vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Quassolo appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Storia

Le interpretazioni sull'origine del nome sono diverse; secondo l'ipotesi più attendibile il toponimo deriverebbe dalla base latina volgare -cov (cou-) significante cavo, concavo, e, dunque, starebbe ad indicare un luogo caratterizzato da una concavità del terreno, in effetti rispecchiante la conformazione topografica del sito. La storia dell'attuale paese ha inizio nella prima metà del XIII secolo quando Ivrea, volendo opporsi alla sempre più forte ingerenza di Vercelli, fece erigere un castello nella località di Quassolo, la cui posizione risultava di rilevante importanza strategica; attorno alla fortezza iniziò a costruirsi il borgo. Nella zona adiacente si pensa esistesse già un villaggio fortificato di RIperia della Dora, documentato nelle fonti storiche e verosimilmente ubicato nella regione ove, su un modesto promontorio, ancora oggi si possono vedere le rovine del Castello di San Pietro e dell' omonima cappella. Nel 1360 Amedeo VI unì i due centri: con lo sviluppo del nuovo insediamento, tuttavia, Riperia perse di interesse sino a scomparire, forse travolta dalle acque del fiume che le scorreva accanto.

Il Piemonte Paese per Paese - Grande Enciclopedia della tua Regione, 92, Casa editrice Bonechi, Firenze, 1995.